lunedì 10 giugno 2013

Ingredienti per 6 persone: 

300gr di cioccolata bianca di ottima qualità
Cioccolato amaro in polvere
300gr mollica di torta(per la ricetta clicca qui)
Stecche lunghe
Cristalli di sale Maldon q.b. 

Per il caramello salato 

200gr zucchero semolato
100ml acqua
30gr burro freddo
7gr sale 

Un dolce alternativo, non al cucchiaio, non  al bicchiere ma da mordere e gustare, assaporando il suo contrasto dolce/salato.
Un trionfo di gusto, originale, che ha lasciato entusiaste tutte le persone che lo hanno mangiato.
Per prima cosa fate la torta(per la ricetta clicca qui) la cui mollica si presta benissimo per queste preparazioni, personalmente la preferisco al pan di spagna perchè rimane di una consistenza più piacevole.
Pesate 300gr di dolce, sbriciolatelo grossolanamente con le mani e mettetelo da parte.
Preparate il caramello mettendo lo zucchero in una padella dal fondo spesso ed antiaderente, lasciatelo fondere a fuoco dolce e nel mentre mettete l’acqua a bollire in un pentolino.
Appena vedete che lo zucchero si è sciolto versateci l’acqua, fate molta attenzione a questa operazione, l’unione tra i due crea una forte reazione di vapore e potrebbe schizzare, in quanto  l’acqua è più fredda dello Zucchero che fonde a circa 140°.
Mescolate senza esagerare, dovete solo amalgamarli, aggiungete il burro tagliato a pezzi e continuate a girare; aggiungete il sale e lasciate stiepidire.
Una volta a temperatura ambiente versate il caramello nella boule contenente la mollica della torta e cominciate ad impastare, se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete altra mollica, ricordatevi che l'impasto deve risultare lavorabile; fate riposare tutto in frigo per due ore.
Trascorso questo tempo, tirate fuori l'impasto e create delle palline tutte uguali del peso di 25gr ciascuna, lavoratele con le mani conferendogli la forma di una pera ed infilateci la stecca di legno.
Una volta terminata questa operazione, aggiungete qualche cristallo di sale Maldon in cima e fate congelare in freezer.
Fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria, estraete dal freezer i chupa chups e passateli nel cioccolato bianco, lasciate colare su della carta da forno e fate freddare in frigo per circa un'ora.
Una volta solidificati i chupa chups spolverateci il cioccolato amaro e servitele fredde.

Tagged:

4 commenti :

  1. Un dessert originale non solo visivamente!
    L accostamento dei sapori lo rende unico!
    Un piacere quindi per gli occhi e per il palato
    Da provare assolutamente!
    Grazie Valentina!

    RispondiElimina
  2. Posso dire solo una cosa....a dir poco DIVINI!!!
    La combinazione del caramello salato con le molliche di questo simil pan di spagna è strepitoso un connubio perfetto per poi completare il tutto con una morbida copertura di cioccolata bianca...WOW... da provare lo consiglio a tutti, fanno molta figura da portare a tavola per una cena e sono buonissimi!
    Fabiana

    RispondiElimina
  3. Io li ho assaggiati sono OTTIMI!!!!!!

    RispondiElimina