lunedì 4 novembre 2013

Ingredienti:

250gr spaghettoni "Gentile"
2 tuorli d'uovo
1 uovo intero
75gr di Parmigiano Reggiano Stagionato(almeno 24 mesi)
75gr di Pecorino Romano DOP "Brunelli"
175gr guanciale di Cinta Senese
Sale q.b.
Pepe Nero q.b. 

Oggi vi propongo la ricetta di un classico della cucina romana, la famosa carbonara.
Prendete il guanciale, tagliatelo a listarelle e mettetelo in una padella (possibilmente di ferro), a rosolare a fuoco dolce, fino a quando non è croccante e il grasso è quasi traslucido.
Lasciate la padella con il guanciale da parte.
Mettete a bollire in un tegame abbondante acqua salata e nel mentre mischiate in una boule le uova con il parmigiano, il pecorino, una spolverata di pepe ed un pizzico di sale fino ad ottenere una "crema" omogenea.
Quando l'acqua avrà raggiunto l'ebollizione versate la pasta e fatela cuocere per il tempo di cottura necessario, un minuto prima di scolarla mettete a scaldare nuovamente il guanciale.
Scolate con un forchettone gli spaghetti e versateli nella boule con le uova girando energicamente (fate attenzione a non farlo rapprendere), prendete dal fuoco la padella con il guanciale e versatelo dentro la pasta, insieme ad una parte del grasso di cottura (il suo calore insieme a quella degli spaghetti appena scolati legherà la pasta e "cuocerà" l'uovo formando una fantastica crema), continuando a girare.
Impiattate decorando la pasta con delle listarelle di guanciale croccante, precedentemente messe da parte, e con una spolverata di pecorino...buon appetito!

Tagged:

2 commenti :

  1. Wow!!!
    Fantastica! Sei la regina della carbonara....mi viene voglia di mangiarla subito...

    RispondiElimina
  2. fantastica mi verrebbe voglia di mangiarla subito anche come si presenta...meravigliosa....complimenti alla cuoca!!

    RispondiElimina